| Naviglio Grande | Navigazione sul Naviglio Grande | Naviglio Pavese | Darsena | Martesana

La storia di Milano e lo sviluppo alla città importante di commercio e industria è caratterizzata grazie alla nascita del sistema dei Navigli. La rete dei corsi d'acqua, che attraversano Milano consentiva il trasporto fluviale fra il Ticino, l'Adda e il Po e, quindi, il mare Adriatico.

Alle rive dei Navigli vivevano lavoratori e artigiani. Oggi i laboratori artigianali e antichi lavatoi, coperti di tetti di legno ricordano di una Milano scomparsa.

Porta Ticinese e Colonne di San Lorenzo

Naviglio Grande

Il Naviglio Grande, il più antico, fu costruito negli anni 1177 a 1257 e nasce dal Ticino. Con la sua lunghezza di 50 km serviva come sistema di trasporto fluviale dal Lago Maggiore e la Svizzera e fu essenziale per trasportare i marmi utilizzati per la costruzione del Duomo.

Ancora oggi i Navigli servono per irrigare i campi e sono indispensabili per lo sviluppo dell'agricoltura.

Lungo il Naviglio Grande si trovano Cesano Boscone, Assago, Buccinasco, Corsico, Trezzano sul Naviglio, Gaggiano, Vermezzo und Abbiategrasso.

Case di ringhiera tipiche, lavatoi e case di artigiani ricordano ai tempi passati. Oggi ristoranti e bar caratteristici e vecchi barconi offrono luoghi d'incontro ideali per godere l'atmosfera tipica e giovane.

torna su

 

Finalmente è possibile navigare sul Naviglio a bordo dei battelli che condurranno alla scoperta dei Navigli di Leonardo. Si può scegliere la visita dei Navigli interni e le escursioni verso Gaggiano o alla scoperta della località e delle ville lungo il Naviglio Grande sulla tratta Abbiategrasso - Cuggiono. Un'unica l'occasione di visitare un pezzo di storia di Milano.

Navigazione sul Naviglio Grande

torna su

Naviglio Pavese

Il Naviglio Pavese fu costruito all'inizio del '300. Parte dalla Darsena e, passando Binasco e Pavia, dopo 33 km confluisce nel Ticino.

torna su

Darsena

 

Alla Porta Ticinese si incontrano il Naviglio Grande e Naviglio Pavese nella Darsena. Costruita nel 1603, serviva per agevolare il trasporto delle merci a Milano.

Lungo la Darsena ogni sabato si tiene la Fiera di Senigallia e il mercatino delle pulci.

torna su

Naviglio della Martesana

riceve l'acqua dall'Adda, percorre 38 chilometri attraverso la campagna e entra in Milano, dove svanisce sotteraneo. Ancora oggi serve per l'irrigazione dei campi. Lungo il Naviglio della Martesana è la pista ciclabile, che porta da Milano all'Adda.

 

Copyright 2000 - milano24ore Tutti i diritti riservati